Il Giaguaro

Regina (Gruppo Sofidel) sceglie di sostenere il WWF con una “collection” di fazzoletti, che porta impresse sui pacchetti le immagini dei tuoi animali preferiti, da portare sempre con te. Due le collection che si possono trovare sugli scaffali e che variano in base al tema al quale sono dedicati: una con gli animali simbolo delle foreste del mondo (Panda, Tigre, Orango, Giaguaro e Aramacao) e l’altra con gli animali simbolo dei mari: Delfino, la Foca Monaca, la Tartaruga, la Manta Gigante e il Pesce Pagliaccio.

Questo mese raccontiamo il Giaguaro.

Animale bellissimo, caratterizzato da un corpo muscoloso e flessuoso, da sensi sviluppati e riflessi rapidi, il giaguaro vive nelle paludi della Foresta Amazzonica, del Pantanal e del Gran Chaco (Sud America). Riconoscibile per il caratteristico mantello mimetico, il giaguaro è minacciato soprattutto dalla distruzione degli habitat e dai bracconieri. Il giaguaro infatti ha bisogno di un habitat che abbia alcune caratteristiche: molta acqua, una vegetazione ricca e rigogliosa (possibilmente inondata stagionalmente),  prede sufficienti. Minare questo equilibrio è purtroppo piuttosto semplice, al punto che ad oggi questa specie si ritrova rinchiusa in aree che si trasformano in gabbie senza uscita. Come dicevamo, inoltre, i bracconieri rappresentano un altro pericolo, visto che la splendida pelliccia del giaguaro (giallo-rossa sul dorso e biancastra sul ventre e sull’interno delle zampe) è ambitissima dai bracconieri.

Eppure questo magnifico mammifero dalle macchie “a rosetta”, conosciuto da sempre tanto da essere stato il maggior simbolo degli Indiani dell'America Centrale (e in particolare nelle culture degli Aztechi e dei Maya) è il più grande felino americano con un’altezza al garrese di 75 cm e una lunghezza del corpo di 150-180 cm (più la coda che misura 70-90 cm). Grazie alla muscolatura di spalle e zampe anteriori è in grado di effettuare salti così scattanti da agguantare una preda in un balzo.

Il giaguaro appartiene alla specie della Panthera onca e alla famiglia dei felidi e, di consegnuenza, è dotato di buona visione notturna, si muove agilmente per cacciare e tra le sue prede annoveriamo daini, tapiri e pecari. E’ cacciatore solitario e territoriale e si affianca ad un partner solo per il periodo dell’accoppiamento. I cuccioli restano con la madre per circa due anni, imparando così le strategie di sopravvivenza.

Un giaguaro può vivere fino a 20 anni.

Acquistando i Fazzoletti Regina WWF Collection sarà possibile aiutare il Giaguaro e il WWF, che con i fondi derivanti dalle DONAZIONI assicura a questo magnifico mammifero ad alto rischio di estinzione, una possibilità di sopravvivere. Le azioni finora attivate per la sua salvaguardia sono mirate a ristabilire la connessione transfrontaliera lungo tutto l’areale della specie che collega il nord al sud America, a promuovere programmi di formazione per le comunità locali e dare impulso a nuove forme di turismo sostenibile che prevedano una tutela e valorizzazione di questa specie.